BlockChain e Arte, che la rivoluzione abbia inizio!

Se fino a qualche giorno fa questa GIF Animata non era collezionabile e quindi, per parafrasare Andy Warhol, “Non era Arte”, oggi invece lo è a pieno titolo. Ha un valore certificato e scambiabile e questo grazie alla BlockChain e al sito superrare.co (la startup newyorkese citata in questi giorni sulla nostra pagina Facebook Hackatao), ora in fase Beta ma fruibile nella sua idea, semplice, bella e funzionale.

Ed ecco la rivoluzione di cui parlavo e di cui siamo fieri come artisti di essere tra i primi a cavalcarla.
Quindi se ci concedete un po’ di autoesaltazione (cosa che facciamo raramente) ci permettiamo di dire che che questa GIF Animata è stata la prima opera d’arte digitale di artista italiano ad essere venduta e certificata (tokenized) attraverso una blockchain.

Capiamo che il tutto può suonare strano e di primo acchito difficile da capire, quindi se avete domande saremo lieti di rispondervi.

Girl Next Door opera digitale certificata da Blockchain

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *